Il manager del cambiamento

 

Coaching e Counseling Aziendale

 

Docenti: Gian Carlo Manzoni


Cos’è il Counseling (counselling) e cos’è il Coaching?
Sono domande importanti per capire quanto queste metodiche possano essere utili nella vita di tutti i giorni e nel lavoro.
L’Organizzazione Mondiale della Sanità definisce il Counseling come un processo estremamente focalizzato, limitato nel tempo e specifico. Ha strumenti propri mediati dalle scienze psicologiche, umanistiche, cliniche e comunicative, ed ha come obiettivo l’aiutare l’individuo a risolvere problemi, affrontare situazioni, disagi, malattie.
In sintesi, esso mira ad attivare il “coping” (quei meccanismi e processi mentali che mettiamo in atto come risposta adattativa per ridurre lo stress) e si struttura sull’”empatia” (dal greco “sentire in”, che è un legame che unisce due persone nella medesima visione e nel medesimo sentimento).
Il counseling mira fondamentalmente alla relazione d’aiuto ed è anche una forma di terapia breve.
II coach è una professione nata negli Stati Uniti verso gli anni '80 e si è sviluppata in modo crescente e progressivo. Il Coaching è una sorta di impegno e mutuo sodalizio in cui il coach aiuta il suo cliente ad ottenere il meglio di sè e a produrre i risultati che egli desidera nella sua vita personale e  professionale. In genere si fanno distinzioni fra queste due metodiche, eppure le aree di competenza sono pressochè trasversali: aree esistenziali, aree manageriali, aziendali, occupazionali, sportive.
Le modalità sono abbastanza differenti e l’intento pure: il fine non è molto dissimile da quello di altre figure professionali che offrono il loro aiuto agli altri.
Si tratta quindi di capire che apporto possono dare e come possono essere di mutuo aiuto a sostenere il cambiamento, portando la persona in qualunque situazione essa si trovi, personale e professionale, a riscoprire le sue risorse, indirizzandole al meglio verso il proprio obiettivo.

 

Gian Carlo Manzoni. Ingegnere e formatore, counselor aziendale, orientatore familiare ed esperto in Ipnosi Ericksoniana. Trainer di PNL certificato presso la NLP University di Robert Dilts in Santa Cruz (USA). È Membro  della Global NLP Training and Consulting Community. È partner di consultant e responsabile dell’area manageriale. Si occupa di strategie di comunicazione, marketing dei media digitali, e gestione delle risorse umane, e lavora con alcune delle più grandi aziende italiane e straniere come formatore e consulente sui temi della comunicazione e formazione. È docente di “Pianificazione di Marketing” nel Master “Business Strategy & Competitive Technologies” presso l’Università degli studi di Bergamo.

 

(Per una corretta riproduzione del video richiesto Windows Media Player).


Webinar     Webinar



Clicca  Leggi l'articolo del docente     Clicca  Guarda il Webinar


Approfondimenti -
Libro di riferimento

copertina libro

Il manager del cambiamento
Argomenti trattati in questo volume:
(1) Il manager del cambiamento
(2) Gestire il cambiamento
(3) Visioni di cambiamento
(4) Facilitare il cambiamento
(5) Passaggi e vie verso il cambiamento


Prefazione di Giorgio D'Amore (Presidente Giovani Imprenditori Assolombarda). Postfazione di J. M. Campbell (European Regional Representative International Association of Facilitators).

  recensione


Corsi interaziendali