Master Breve in Visual Thinking & Visual Communication

Master Breve in Visual Thinking & Visual Communication

Utilizzare le Immagini per pensare, innovare, comunicare e coinvolgere

Visual thinking

Numerosi ricercatori (ad esempio Childers& Houston, 1984) hanno mostrato in modo inequivocabile la superiorità della visualizzazione (rappresentazione ed elaborazione di concetti e idee mediante immagini) rispetto all’elaborazione verbale, nell’apprendimentoe nella memorizzazione.

In realtà la visualizzazione costituisce il fondamento della comunicazione e della leadership: se esprimiamo un concetto creando un’immagine, innanzitutto lo “possediamo” (lo chiariamo e lo interiorizziamo)– in secondo luogo, con una visualizzazione compatta, sintetica e vivida riusciamo ad abbatteremolte delle barriere linguistiche e comportamentali della comunicazione.

Questo ci permette di accedere a uno “spazio” cognitivo comune, che favorisce la comprensione, la condivisione e l’allineamento: lo spazio della Leadership.

Il Master si rivolge a Manager, Imprenditori, Professionisti della Comunicazione Politica e Sociale, Insegnanti, Addetti al Marketing e alle Vendite e Pubblici Amministratori, a tutti coloro che desiderano migliorare l’impatto della propria comunicazione, aumentare la propria influenza e capacità di spiegazione e persuasione…a tutti coloro che vogliono essere Leader efficaci e innovativi.

L’approccio del corso è di tipo facilitativo: l’apprendimento delle nozioni teoriche viene integrato da una serie continua di esercitazioni pratiche, che permettono ai partecipanti di mettere da subito in pratica le varie tecniche apprese. Il percorso è coordinato e condotto da due formatori senior che si alternano nei vari moduli.

 

PROGRAMMA

Prima giornata – 19 Maggio
Comprendere il valore delle Immagini e l’importanza di “crearle” (disegnare) – Visualizzare per pensare, spiegare e comunicare.

  • I Modi del Pensiero e il significato delle Immagini
  • Immagini per semplificare e rappresentare concetti complessi
  • Visualizzazione e pensiero metaforico
  • L’importanza di Disegnare: superare gli ostacoli
  • Il Linguaggio Grafico fondamentale: Forme, Pittogrammi e Ideogrammi
  • I Formati di base per Visualizzare – le Metafore Grafiche che funzionano
  • Elementi di una “Grammatica Visuale”
  • La “tastiera” GROUP GRAPHICS®– un formato appropriato per ogni occasione

Seconda giornata – 20 Maggio
MindMapping – Visualizzare e Organizzare riflettendo il Pensiero Radiante.

  • Il Cervello e il Pensiero
    • “Dual Brain” e “Whole Brain” Thinking – Ilpensiero è “Radiante”
  • Le Mappe Mentali: un cambiamento di Paradigma
    • Metafore visuali del pensiero Radiante
  • Disegnare una Mappa Mentale
    • L’Idea Centrale e i Rami
    • Parole, Immagini e Colori – Associazioni e Connessioni
  • Le Mappe Mentali in pratica
    • Le Leggi delle Mappe Mentali
    • Gli ostacoli: comprenderli e superarli
    • Le Mappe Mentali al Computer
    • Mappe Mentali per analizzare e semplificare, collaborare e condividere

Terza giornata – 23 Maggio
Formati, Modelli e Grammatica Grafica per il Business e la Leadership

  • Il ciclo dell’apprendimento visuale
  • Visual thinking: dall’idea alla pratica
  • I passi operativi per dare importanza alle immagini
  • L’agenda e la riunione visuale
  • Journaling MindMapping
  • Elementi e metodi per coinvolgere le persone sulla visione
    • Allineamento e Performance
    • Obiettivi e Ruoli, Progetti ePiani d’Azione
  • Brainstorming e ProblemSolving
    • Pensiero generativo e Tecniche di Brainstorming
    • Utilizzare tutti i Modi del Pensiero nella giusta sequenza
  • Facilitare l’Innovazione e il Cambiamento
    • Il Canvas Business Model Generation®
    • Epicentri prototipi modelli (esempi)

Quarta giornata – 24 Maggio
Presentare nell’Età Concettuale: comprendere le dinamiche dell’attenzione e del ricordo – Utilizzare principi di Design e Storytelling per creare un messaggio chiaro, coinvolgente, efficace e memorabile.

  • I meccanismi dell’attenzione e le dinamiche del “recallafterlearning” – i tempi e il ritmo
  • La Creatività in presenza di Limitazioni: imparare dal Design
  • Preparare e pianificare: l’importanza dello Storyboarding
  • Rendere un messaggio memorabile: i principi “SUCCESs”
  • Le Storie e la Narrazione
    • Sequenzialità: da un Problema a una Soluzione
    • Contrasti, Emozioni, Autenticità
    • “Il Viaggio dell’Eroe”
  • L’importanza della Semplicità – Amplificare Semplificando
  • Principi e Tecniche di Presentation Design
    • Il rapporto segnale/rumore
    • L’uso dello Spazio: griglie e composizione – la “Regola dei Terzi”
    • Testo, Immagini ed Elementi Grafici
    • Contrasto, Ripetizione, Allineamento e Prossimità
  • L’Arte di Presentare
    • Essere presenti e consapevoli: credere nel proprio messaggio
    • Coinvolgere il Pubblico
    • Rimuovere gli Ostacoli alla Comunicazione

 

I Plus di questo corso:

  • Il libro “Il Manager del Cambiamento” G.C. Manzoni e L. Marcolin, Edizioni FAG, incluso nel corso
  • Pre-work dedicato di approfondimento del corso
  • Questionario di verifica dell’apprendimento a fine corso
  • Webinar di approfondimento e/o introduzione su tematiche relative al corso il patrocinio dell’aula Microsoft PMI
  • Utilizzo di metodologie attive e dei Tools METALOG®, a supporto dell’efficacia didattica

 

Investimento:

Il corso della durata di 4 giorni ha un prezzo di € 1.990 + Iva

 

Prossime edizioni:

Milano, 19-20-23-24 maggio  2020

 

 

Iscrizione:

Per maggiori informazioni e/o agevolazioni scrivere a segreteria.didattica@econsultant.it

Scarica scheda di iscrizione

Informazioni Pratiche

Informazioni Pratiche

 

Una quota  del corso (2%) sarà data a Missione Bambini  e/o all’Ordine Francescano Secolare.

Ad ogni partecipante del corso verrà mandato l’attestato di donazione.

 

Per tutti i partecipanti, agevolazione per la partecipazione al percorso Master “Facilitare nelle Organizzazioni