metalog

 

Percorso intensivo METALOG® Trainer's Training
 

 

Milano 21-22 Sett, 23-24 Ottobre

METALOG® Training Tools sono strumenti di valutazione, sviluppo, selezione e formazione esperienziale e metaforica ideati per attività di: formazione, coaching, counseling, sviluppo, selezione ed assessment. L'innovazione che propongono è che ogni strumento può essere utilizzato in diversi contesti (teambuilding, sviluppo della leadership, project management, facilitazione, etc.), coinvolgendo tutti i sensi, amplificando l'apprendimento, permettendo il trasferimento di competenze nel mondo reale. Gli strumenti METALOG® costituiscono metafore di interazione che evocano comportamenti autentici  nei partecipanti.

 

Come coinvolgere tutti a livello mentale, fisico, psichico ed emotivo?

 

Come fornire il corretto livello di sfida necessario all’apprendimento e al cambiamento?

 

Come consentire il trasferimento dell’apprendimento nei sistemi di riferimento dei partecipanti?

 

Come divertirsi seriamente ed apprendere al momento stesso?

 

Come sviluppare skill ed integrazione nei partecipanti?

MicroAuto

 

 

 A chi sono rivolti:

  • Consulenti, Counselor e Coach che vogliono ampliare i loro strumenti a disposizione
  • Facilitatori che devono sviluppare la produttività dei team
  • Formatori che voglio avere dei partecipanti motivati

 

Intensive METALOG® Training

 

L'obiettivo del training intensivo è di descrivere nel dettaglio sia le 4 fasi generali della metodologia Metalog sia le 9 fasi specifiche legate al processo di apprendimento esperienziale(*)

 

Le 4 fasi:

  1.  FOCUS IS THE GAME
  2.  TRANSFER (Transition phase)
  3.  DEVELOP (Coaching phase)
  4.  CREATE CHANGES

(*): approfondite nelle tre giornate
 

Le quattro giornate di Formazione sui Tool METALOG® sono volte a sottolineare l'importanza di utilizzare gli strumenti esperienziali per :

  • trasformare l'esperienza in un momento di formazione: aumentare lo sviluppo "prossimale"
  • stimolare processi di apprendimento attraverso tutti i nostri sensi. In questo modo si toccano, con mano e cuore,  non solo la teoria della psicologia della comunicazione , ma anche tecniche di gestione del “team di lavoro” e aspetti di “intelligenza emozionale” fra i componenti della squadra.
  • agire come amplificatori d’apprendimento. Le teorie ed i concetti divengono visibili e tangibili, e sono illustrati in un modo veramente  memorabile  senza precedenti, aumentando la conservazione a lungo termine di quello che viene vissuto.
  • lavorare con metafore. Una seconda “realtà”, parallela all’apparente realtà di gruppo, diventa stabile, contenendo aspetti di divertimento e gioia della sperimentazione. Al di là di questo, però, la cornice entro cui i soggetti si trovano a lavorare permette loro di portare allo scoperto un comportamento autentico,che si trovano a mostrare quotidianamente nel loro sistema sociale.
  • trasferire esperienze nel mondo reale. Le esperienze avvengono nel corso dei progetti di apprendimento che i soggetti possono facilmente trasferire nella loro vita quotidiana.
  • intervenire in modo sistemico. Si lavora implicitamente e consistentemente con molteplici punti di vista, cicli di feedback, contestualità di significato così come auto-organizzazione.
  • creare stati positivi. Insieme all’azione dei soggetti, questi supportano il leader del gruppo, che è istruttore e coach nell’attivare le risorse, promuovendo feedback e creando un ambiente positivo di apprendimento.
  • essere utilizzato in un'ampia varietà di contesti e con diversi gruppi target.  La messa in scena del progetto di apprendimento gioca un ruolo centrale. Incorpora i vostri progetti di apprendimento in modo tale che il vostro gruppo possa facilmente visualizzare le idee che si vogliono trasmettere.

     

Durante queste giornate i partecipanti impareranno a:

  • acquisire  metodi per orientare il “target audience”, per impostare il “setting” d’aula per le loro attività formative con l’obiettivo di massimizzare l’effetto dell’apprendimento
  • applicare il concetto di “learning in reverse” e “policontestualità
  • applicare il linguaggio dell’ipnosi comunicazionale e del linguaggio multisensoriale per rafforzare i vari significati 
  • gestire una nuova gamma di strategie di intervento positive e focalizzate alla soluzione come il metalinguaggio e le posizioni di osservatore a diversi livelli  
  • sviluppare una comprensione più  forte dei processi che guidano l’interazione in gruppo fra le persone 
  • conoscere nuove strategie di “debriefing” da utilizzare all’interno delle loro attività per rendere questi momenti i più efficaci possibili e soprattutto legati al contesto reale della vita professionale e personale di ciascuno
  • verificare come il successo dell’attività non dipende esclusivamente dal facilitatore, ma dal come si dà forma ad un progetto di apprendimento.
  • apprendere le diverse fasi della metodologia e diversi livelli di importanza delle fasi stesse.

Un obiettivo importante sarà quello di:

  • di utilizzare metodologie specifiche di interpretazione e di fotografare la capacità reciproca di ascolto insieme all'attitudine a esplorare, ricercando e lavorando in sinergia con l'ambiente della simulazione e facendosi modellare da esso.


Tutti faranno esperienza di numerosi strumenti METALOG® : questo programma è completamente centrato su chi apprende ed è un programma di formazione formatori e saranno proprio i formatori ad essere incoraggiati a sperimentare tutte quelle attività utili a leggere in modo differente la propria specifica realtà. Il loro “feedback” e l’esperienza personale legata all’attività avrà un ruolo cruciale nel momento di riflessione delle sessioni, e naturalmente, nel momento in cui si agiranno delle “metafore viventi”, concetto che è il cuore del metodo METALOG®.

  

Nello specifico le giornate saranno così declinate *:

 

Prima giornata 

Seminario introduttivo con approfondimento su:

  • Il progetto di apprendimento come metafora interettiva
  • Valutare le attività
  • Il modello di transizione a 3 e 4 fasi

e inoltre:

  • Team Navigator
  • Emotion Cards 1 
  • Culturallye
  • La vendita del cuore
  • Cerchio Pazzo

 

Seconda Giornata

  • Scoop
  • Ponte di Leonardo
  • Pipeline
  • Labirinto
  • Fascia del cambiamento
  • Reazione a Catena
  • SysTeaming
  • Communicards

 

Terza Giornata 

  • Incastro perfetto
  • Passaparola 
  • Torre del Potere
  • Bastone Magico
  • Asse di Equilibrio
  • Team al quadrato
  • Pista delle biglie
  • Reality Check

 

Quarta Giornata 

  • Solution Board
  • Gioco di Parole
  • Complessità
  • Poli Gordiani
  • Pietra filosofale   

 

 * il numero degli strumenti presentati potrebbe variare per rispettare gli orari previsti. 

 

Informazioni operative sul Percorso:


Il costo del percorso  della durata di 4 giorni è di € 1.450 + IVA,  

  

Speciale Early Bird

10% + IVA per iscrizioni entro un mese prima

 

Il Percorso intensivo è riservato al max a 12 persone.

La partenza del percorso avverrà con il numero max di partecipanti indicato. Il pagamento del percorso è da effettuare tramite bonifico bancario solo alla conferma di iscrizione da parte della nostra segreteria didattica.

 

Il Percorso intensivo a Milano, sarà tenuto in Via G. Zanella, 55

Orari: dalle 9.30 alle 17.30.

 
Per maggiori informazioni ed iscrizioni e conoscenza maggiore degli Early Bird praticati e di prossima pubblicazione, contattaci inviando un'email all''indirizzo metalog@econsultant.it ,oppure chiamaci direttamente siamo a Vostra completa disposizione 02/36508809 

Compila la nostra scheda di iscrizione

Contattaci per maggiori informazioni sui workshop e prossimi corsi.

Richiedi il catalogo METALOG®, presso il numero 02/36508809 oppure scrivici metalog@econsultant.it