Condividi

 

Analisi Organizzativa e Benessere Produttivo®

 

 

L'analisi organizzativa è la prima fase dello studio organizzativo e del lavoro inteso come esame sistematico di tutte le componenti che influiscono sull'efficacia e sull'efficienza con cui ogni attività viene svolta al fine di migliorarla.
 

Portiamo in azienda l’approccio della Theory U di C.Otto Scharmer, che prende, o meglio, riprende le impostazioni di P.Senge sul concetto di PRESENZA, personale ed organizzativa, soprattutto riguardo progetti di cambiamento di lungo periodo.

La Teoria U è sostanzialmente una teoria dell’OSSERVAZIONE, della RITIRATA , PRESENZA E  RIVELAZIONE, DELLA PROTOTIPAZIONE OPERATIVA di ciò che viene pensato e definito. 

 

 

 

E’ la struttura dell’attenzione che focalizza e genera il cambiamento creativo ed operativo, e tutte le sue dinamiche. 

Il nostro intervento di analisi consiste nella mappatura dei processi e nella mappatura delle fasi critiche dei processi stessi, rilevando la PRESENZA o meno delle persone coinvolte, ovvero:

  • in che cosa consistono i processi critici
  • in quale modo le singole fasi e sottofasi compongono il processo e sono da esso sviluppate
  • con quali eccezioni operative vengono eseguite
  • in che cosa consistono le azioni individuali sotto il profilo quantitativo e qualitativo

 

 

  1. in quale modo le azioni individuali sono composte da una serie di compiti coordinati al fine di fornire un servizio

  2. con quali modalità operative viene eseguito il compito

  3. se esiste una OPEN MIND, un OPEN HEART, una OPEN WILL delle singole persone (ossia mente, cuore, volontà aperta al cambiamento)

 

Utilizziamo il concetto di "Allineamento Organizzativo" come quadro di riferimento. Questo concetto suggerisce che per realizzare risultati eccellenti occorre essere efficaci ed efficienti nel soddisfare le esigenze dei clienti presenti nel mercato in cui si sceglie di operare.

L'analisi misura il livello di allineamento fra l'organizzazione e i suoi clienti, fra i risultati operativi e i valori dell'azienda, e fra i dipendenti e gli obiettivi dell'organizzazione. 

 

Definiamo quindi nuove PROCEDURE per l'identificazione delle FASI che si rendono necessarie per compiere una determinata FUNZIONE OPERATIVA, considerando i documenti che ne sono interessati e le operazioni che sui documenti devono effettuare le POSIZIONI interessate.

Il nostro intervento specifico prevede:

  1. Analisi delle sinergie, del clima e della motivazione aziendale

  2. L’analisi degli elementi per la riprogettazione dei processi

  3. Il ridisegno dei processi chiave

  4. La valutazione dell’ambiente organizzativo in termini culturali, attitudinali e comportamentali

  5. L’individuazione delle proposte più opportune

  6. La gestione ed il miglioramento dei processi

  7. La pianificazione degli interventi organizzativi, sincronizzando gli obiettivi con i valori

  8. La sintonizzazione con il gruppo e le sinergie con le risorse già presenti

  9. La previsione di un sistema di reporting e di misurazione dei KPI

  10. La pianificazione di interventi migliorativi ed evolutivi

  11. La gestione dei team e delle persone

  12. Lo sviluppo della leadership per strutturarsi per la creatività e l'innovazione

  13. Il miglioramento della comunicazione interna ed esterna

  14. Osservazioni operative sulle riorganizzazioni aziendali

  15. Analisi di Benessere Produttivo e di Presenza Aziendale

 

La nostra analisi dei processi prevede una prospettiva interfunzionale e multiculturale, ottimizzando la governance dell’intero business, utilizzando l’IT, anche personalizzato, come elemento integratore e di controllo con logiche interfunzionali e progettando sistemi di misurazione della performance.

Particolare attenzione,quando si necessita, è rivolto all'ambito del "Family Business" elaborando strategie utili per il "Passaggio Generazionale" e documenti utili alla pianificazione intergenerazionale e allo sviluppo di competenze adeguate alla Persona, al ruolo e al compito.

Le metodologie utilizzate sono diverse ed integrate, ma soprattutto di facilitazione operativa. 

Fra le metodiche più utilizzate riportiamo le seguenti:

 

  • Appreciative Inquiry (La condivisione di piccole storie di successo ed aneddoti positive permette di investigare COSA  e COME determinati fattori permettono di lavorare bene ed in modo efficace)

  • Open Space Technology (OST: una tecnologia per facilitare l'Auto organizzazione e la responsabilità individuale per il cambiamento e l'evoluzione)

  • World Cafè (Creazione del laboratorio del dialogo significativo,"the right questions for the right setting")

  • Visual Facilitating & Graphic Recording (Utilizzo di nuovi formati per la visualizzazione delle informazioni in modo che l'attenzione del cervello sia sempre stimolata)

  • Storytelling  (Scelta della giusta storia, "creating a new attitude, vision or focus")

  • Project Management (Project Initiation, Project Planning, Project Execution, Project Control, Project Completion)

  • Presence Based Coaching

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

18-02-2014

Un percorso nuovo e pratico per applicare, PRATICARE, e sviluppare il coaching, nella propria realtà lavorativa, sviluppando quelle competenze emotive per gestire al meglio il proprio Team. Incomincia a praticare con il nostro questionario introduttivo.

10-05-2014

Aperte le iscrizioni al nuovo master di Formazione Pratica Facilitatori:nuova edizione. Coinvolgere persone, trasmettere fiducia,ottenere l'impegno. Guidare i gruppi e i team di lavoro trasformando se stessi. Iscriviti subito!

26-04-2014

E' stato definito il nuovo percorso di Alta formazione in Counseling aziendale 2014 dedicate al tema della Presenza, Empowerment e del Counseling Organizzativo.

Una nuova serie di contributi operativi e sperimentati in aziende nazionali ed internazionali in una nuova cornice teorica e sempre pratica.  Richiedete informazioni.
 

10-02-2014

Insieme a Microsoft Italia stiamo proponendo la soluzione 3D Performance  che permette di risparmiare nei costi di progetto nella propria impresa. Un webinar dedicato  il 25 Febbraio . Guarda anche i nostri servizi e corsi dedicati.

15-01-2014

Nuovo percorso Master Class EBW® per sviluppare la leadership resiliente nei gruppi di lavoroTre appuntamenti in 5 giornate per sviluppare la consapevolezza e la pratica delle proprie competenze emotive.

07-02-2014

Prova il nostro questionario di sintesi sull' attenzione al cliente.

Richiedi la versione approfondita per valutare la tua organizzazione.

11-03-2014

consultant ha rinnovato per il quarto anno la Certificazione Qualita'  UNI EN ISO 9001:2008, settore EA 37, sulla progettazione ed erogazione di servizi di formazione e consulenza.(Design and provision of training services and advice). Una garanzia per chi si forma con noi.

Un click per approfondire i nostri corsi sull'Argomento

 

19-03-2014

Sono aperte le iscrizioni al nuovo Master Formazione Formatori 2014 primo semestre, sette giorni per formarsi in modo interdisciplinare con gli strumenti più innovativi presenti sul mercato Europeo. Iscriviti subito!

19-12-2013

In collaborazione con Aula PMI di Microsoft Italia ed il portale Digitali per Crescere, ecco il nostro nuovo video su come ridurre i costi di produzione in azienda con la metodologia SMED. Approfondisci il tema con in nostri prossimi corsi dedicati al tema.