Condividi

Workshop 

Modello EBW™  
Strumenti avanzati per una migliore selezione di candidature e per lo sviluppo delle competenze

 

 

Molte aziende focalizzano i propri criteri di selezione sulle competenze tecniche e operative, ma molti non sanno ancora che il vero fattore si successo e' la valutazione del grado di Intelligenza Emotiva dei candidati.

Oggigiorno sempre di piu' esperti di selezione prendono in considerazione la valutazione preliminare della gamma emotiva del candidato con il Sistema EBW™, per poter scegliere le figure piu' affidabili, efficaci nel tempo e abili nella gestione di obiettivi e gruppi di lavoro.

 

Perchè è importante valutare l’Intelligenza Emotiva?

 

               

Un collaboratore ad alta Intelligenza Emotiva, puo' gestire i propri impulsi, comunica con gli altri in modo efficientegestisce bene i cambiamenti, risolve i problemi e usa l’umorismo per costruire rapporti nelle situazioni piu' tese. 

Queste persone avranno empatia, rimarranno ottimisti anche nelle avversita' personali e aziendali e saranno pronti a persuadere l'interlocutore in situazioni di vendita e a risolvere i problemi con i clienti. 

Le piu' recenti ricerche mostrano che la chiarezza nel modo di pensare e comportarsi in situazioni di stress e' quello che distingue le persone piu' produttive sul luogo di lavoro.

 

 

 

In che modo EBW può integrare il vostro processo di selezione?

 

EBW valuta e confronta le emozioni e i comportamenti che sono critici per il successo (resilienza, motivazione, risolutezza, influenza) rendendo semplice la distinzione tra i candidati, basandola tra il potenziale e le performance. Concentrandosi sul reale “fattore umano”, EBW™ supporta il successo della selezione, grazie a un set strutturato di domande che consente di risparmiare tempo ai selezionatori.

 

Con il suo unico sistema di Impression Management inoltre, EBW mostra la pura verita' rispetto a possibili messe in scena che talvolta accadono durante il processo di selezione, assicurando una chiara visione sul potenziale dei candidati.

 

Durante questo Workshop si esaminera:

 

  •  Il modello di Business Emotional Intelligence

  •  La ragione principale per valutare l'intelligenza emotiva

  •  L’integrazioni con altri strumenti di valutazioni e supporto alle decisioni

  •  Comportamenti preferiti e non sul luogo di lavoro

  •  La scala di competenze

  •  La modalità di intervista

  •  Il valore delle domande

  •  La struttura e l'utilizzo del report completo per la selezione

  •  Linee guida di valutazione pratica

 

 

 

 

 

Prossimi appuntamenti:

 

 

Milano, 1 novembre 2017 dalle ore 14.30 alle ore 18
 

 

 

Per informazioni e iscrizioni:

 

Scrivere a segreteria.didattica@econsultant.it o scarica la Scheda di iscrizione