Condividi

 

 

 

 

 

Gestire e sviluppare le risorse umane infatti significa anche comprendere il sistema di valori, gli schemi di attribuzione di significato, le potenzialità individuali, gli indicatori di soddisfazione, le spinte al miglioramento, la domanda di valorizzazione e l'attitudine alla collaborazione, in un contesto organizzativo che si fonda su un principio tanto ovvio quanto sottovalutato: i fattori che contribuiscono a determinare il successo (o l'insuccesso) di un'Organizzazione, ma anche, e forse soprattutto, emozioni e comportamenti correlati.


All’interno del webinar si introdurrà il modello EBW™, di business emotional intelligence che favorisce la gestione delle emozioni ed il loro impatto sul luogo di lavoro, in modo da riconoscere prontamente la situazione, i sentimenti e le emozioni che provocano ae reagire rapidamente. In tal senso è utile anche per la selezione di quelle risorse con adeguate competenze emotive e per fare coaching e sviluppare la leadership.Il sistema EBW™ fornisce una valutazione sul proprio stile lavorativo preferito in rapporto all'Intelligenza Emotiva. Permette alle aziende più innovative di comprendere come la gestione corretta delle emozioni può favorire la crescita di ''leader'' al suo interno, potenziando la loro professionalità e le loro qualità di leadership, rendendo i gruppi di lavoro più produttivi, insieme alle persone che li compongono.


Utilizzando diverse modalità di valutazione e reportistica EBW™, i ''leader'' ed i componenti del ''team'' possono vedere da subito i comportamenti che inibiscono o attivano una leadership efficace e/o un miglioramento di produttività all'interno del proprio gruppo di lavoro.


La competenza emotiva infatti viene ormai considerata a tutto tondo dai più aggiornati studi di management come una delle competenze indispensabili che il Personale aziendale deve possedere, ai diversi livelli di responsabilità, per assicurare successo ai processi di creazione di valore e di miglioramento della Qualità di qualsiasi Organizzazione.

 

 

Prossimo appuntamenti: